Eridania e IED

RUSH FINALE PER IL WORKSHOP CREATIVO “ERIDANIA SUGAR DESIGN”

Bologna, 01 ottobre 2009 – È in dirittura di arrivo il workshop creativo denominato “Eridania Sugar Design” lanciato nel mese di giugno 2009 da Eridania in collaborazione con l’Istituto Europeo di Design e coordinato da Luca Loschi, Industrial designer dello IED Centro di Ricerche. Tema: “La Zuccheriera Eridania”. Obiettivo: ripensare e ridisegnare l’oggetto simbolo di uso quotidiano legato al sistema prodotto zucchero per il consumo domestico. Parole d’ordine: identità, distintività e portabilità.


 
Un concorso che pone Eridania tra i nuovi commis del design italiano, attraverso la rielaborazione e l’ideazione da parte di giovani designer internazionali, della zuccheriera per uso domestico, progettando oggetti che possano valorizzare il sistema prodotto legato allo zucchero e all’esperienza del consumatore.
 
I concept finalisti dell’ambizioso progetto, cha ha lo scopo di innovare il modo e lo stile del rito dello zuccherare attraverso una revisione dell’oggetto, sono: “Duality” della designer indiana Sunil Varghese, “Pureness” dell’italiano Matteo Vilardo, “Opera” dell’italiana Annamaria Carelli, “Eridinamica” dell’inglese Luke Hornung, “Sugar Sculpture” della finlandese Elisa Mäkelä, “110% Eridania” della romena Diana Larisa Rosioru.
 
I lavori, selezionati in base ai criteri di fattibilità produttiva e coerenza linguistica, sono stati presentati sotto forma di moke up sul palcoscenico del Galà Eridania del 25 settembre. Ora la giuria di qualità avrà il compito di decretare il vincitore, che verrà premiato attraverso l’assegnazione di una borsa di studio.
 
Inoltre, attraverso un viral on line sul sito www.eridania.it, verrà presto istituita una sezione ad hoc intitolata “La Zuccheriera Eridania”, in cui la giuria popolare potrà visionare gli elaborati finalisti ed esprimere la propria preferenza attraverso un voto. Il progetto che riceverà più consensi, nel corso del 2010, verrà industrializzato, prodotto e inserito in promozioni e altre attività di marketing.
 
Lontana dalla visione semplicistica di zucchero commodity, appartenente ad una categoria sostanzialmente indifferenziata, Eridania mira a distinguersi con un’ampia offerta segmentata a seconda del consumo, gusti e stili di vita, ma anche attraverso il contributo del design. Creatività, energia e nuove idee, infatti, sono gli ingredienti di un’azienda che non ha solo l’obiettivo di realizzare un oggetto, una linea, ma di creare nuovi modi di fruizione.

Corporate Background Eridaeridaniania
Eridania è un marchio di Eridania Sadam Spa, polo saccarifero nazionale presente sul territorio italiano con lo zuccherificio di San Quirico (PR), che produce 140mila t/a di zucchero, e con due centri di confezionamento a Russi (RA) e Jesi (AN). Il fatturato 2008 è stato di circa 350 milioni di euro, con una quota di mercato del 35% sul canale largo consumo e del 20% sul canale industria. La quota di mercato complessiva si assesta al 23%. La commercializzazione e la distribuzione dei prodotti sul mercato italiano, per un totale di circa 400mila tonnellate, è affidata ad Eridania Tate &Lyle, società nata nel 2007, a seguito di una importante joint venture tra Eridania Sadam e Tate & Lyle, uno dei principali produttori mondiali di ingredienti per l’industria alimentare e di zucchero in Europa e quotata alla Borsa di Londra.

Corporate Background Ied Centro Ricerche
IED Centro Ricerche nasce nel 1975 quale struttura del gruppo IED dedicata allo sviluppo di programmi di ricerca. Fin dai primi anni ’80 si caratterizza come uno studio di progettazione in grado di offrire sia alle imprese che alle istituzioni servizi nei campi del design, della comunicazione e della formazione avanzata con una grande attitudine all’innovazione di processo e di prodotto perseguita attraverso la ricerca e la sperimentazione. Attualmente offre consulenza negli ambiti del product design, della moda, delle arti visive e della comunicazione e punta a rappresentare l’espressione di eccellenza del modello IED. IED Centro Ricerche privilegia un approccio multidisciplinare al progetto, è promotore di attività e collaborazioni con aziende interessate al coinvolgimento delle scuole IED e dei suoi studenti a tutti i livelli di gestione del progetto, incoraggia la cooperazione e la sinergia tra profili di varia estrazione e natura, aprendosi a studenti, professionisti, aziende e tutti coloro i quali ne condividano gli obiettivi.

Ufficio Stampa Eridania Tate & Lyle
CREA Comunicazione e Relazioni Pubbliche
Contatto: Fabrizio Conti Riva
contiriva@creacomunicazione.com



Condividi o segnala questo articolo
  • Digg
  • Segnalo
  • Twitter
  • Wikio IT
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • StumbleUpon
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • E-mail this story to a friend!
  • Print this article!
  • Turn this article into a PDF!

Lascia un Commento

Scrivi anche tu

Diventa un blogger di Marketing Alimentare: iscriviti subito!







Sondaggio

Escludendo logiche di sconti e politiche tagliaprezzo, quale di queste leve ritieni più importante per aumentare la rotazione di prodotti alimentari da tempo presenti a scaffale nella GDO?

Leggi i risultati
Loading ... Loading ...

Eventi

Periodo: dal 6 al 9 aprile 2014
Luogo: Verona
Evento: VINITALY 2014
Periodo: dal 7 al 9 aprile 2014
Luogo: Parma
Evento: PIZZA WORLD SHOW 2014
Periodo: dal 9 all'11 novembre 2013
Luogo: Merano
Evento: MERANO WINE FESTIVAL 2013
Periodo: dal 5 al 8 maggio 2014
Luogo: Parma
Evento: CIBUS 2014
Periodo: dal 19 al 22 maggio 2013
Luogo: Milano
Evento: TUTTOFOOD
Periodo: Dal 7 al 10 aprile
Luogo: Verona
Evento: A Verona la 47′ edizione di Vinitaly
Periodo: 21-24 febbraio 2010
Luogo: Rimini
Evento: Mia
Periodo: 27 -30 Ottobre 2009
Luogo: Parma
Evento: Cibus Tec 2009
Periodo: 16-17 Ottobre 2009
Luogo: Villa d'Este - Cernobbio (Como)
Evento: Forum internazionale dell’agricoltura e alimentazione
Periodo: 10-14/10/2009
Luogo: Colonia
Evento: Anuga